PRODOTTI

Nella nostra pasticceria vengono usate le migliori materie prime in commercio. I nostri prodotti lievitati sono fatti con il lievito madre, sicuramente ha più di 60 anni visto che il Nonno (fondatore della pasticceria nel 1956), ne ha ricevuto un pezzetto in dono dal suo ultimo datore di lavoro. Usiamo il burro (e si, si sente la differenza), le nostre composte di frutta sono create con frutta spontanea e non trattata da pesticidi o altro, e contengono una percentuale di zucchero che varia tra il 20/30% di zucchero in base ai frutti più o meno dolci. Certo sarebbe piè facile e redditizio se prendessimo delle scorciatoie, ma allora non ci piacerebbero più i nostri dolcetti!

Noi siamo molto orgogliosi della nostra pasticceria la nostra “focaccia veneziana”, tipico dolce veneziano, lo produciamo tutto l’anno in quanto molto richiesto e realizzandolo con il lievito madre è necessario utilizzare il lievito in continuazione sennò si rischia di ucciderlo, le nostre frittelle sono uniche (hanno il buco), e i nostri krapfen sono ripieni esclusivamente con la crema pasticcera cucinata ogni mattina!

Oltre ai “soliti dolci” abbiamo iniziato a creare qualche dolce e biscottino anche per tutti coloro che hanno intolleranze alla farina, al burro, alle uova etc…  Tuttavia, poiché il nostro laboratorio è piccolo, non abbiamo una cucina separata e non possiamo garantire che tali prodotti non contengano tracce di burro, glutine o uova.

incuriositi? sbircia qualche nostro prodotto here!

We use only the finest ingredients. We use yeast older than two out of the three of us (it’s more than 60 years old!). We use butter (yes, you can taste the difference!) Our jams are made from fruit (not from flavorings or imitation). Sure, it’d be easier if we cut corners, but then we wouldn’t like our own pastries anymore!

We are very proud of all of our pastries. Our fugassa is known all around Venice, our fritelle are the people’s choice (really, there was a competition!), and our krapfen are the best snack for any time of the day.

On top of that, we are also starting to make snacks that are lactose-free some that are gluten-free.

*However, because our bottega is so small, we do not have a separate kitchen and therefore cannot guarantee that such products do not contain traces of either butter or gluten.

Intrigued? Check out some of our products here!

Annunci

KRAPFEN

I nostri krapfen o bomboloni sono realizzati tutti i giorni con lievito di birra , sono fritti e rigorosamente ripieni con crema pasticcera. Se passate la mattina verso le 9.15-9.30 sicuramente li troverete ancora caldi, con la crema pasticcera appena fatta. Questi non sono sicuramente dolci tipici veneziani ma sono troppo buoni per non poterli fare. sicuramente c’è da dire che in questa pasticceria non troverete i soliti dolci e paste ma qualcosa di più ricercato.

FUGASSA

 

 

La focaccia veneziana è il nostro dolce tipico. Per comodità la chiamiamo “fugassa” in dialetto veneziano poiché al di fuori di venezia la focaccia è salata. Comunque questo dolce è lievitato con il nostro lievito madre, e come per i bacoli, anche in questo caso c’è bisogno di molta pazienza. La fugassa -per poterci spiegare meglio- potrebbe sembrare un incrocio tra un panettone e un pandoro, ma a differenza del panettone qui non ci sono canditi, né uvetta e nemmeno mandorle e rispetto al pandoro nella nostra fugassa c’è pochissimo burro. Una volta la fugassa era un dolce realizzato solo durante la pasqua, adesso invece lo produciamo durante tutto l’anno e per pasqua cambiamo solamente la forma usando il classico stampo delle colombe, ma l’impasto per noi resta sempre lo stesso. Come si vede dalla foto le fugasse una vota tolte dal forno vanno messe sottosopra, questo per evitare che si affloscino.

 

I NOSTRI BAICOLI

 

Tra i nostri biscotti più “popolari” ci sono i BAICOLI creati con il solo lievito madre, senza lievito di birra o lieviti chimici. Questi biscotti sono creati artigianalmente e richiedono molta pazienza per arrivare a prodotto finito e pronto da vendere. Per fare in modo che il lievito madre sia pronto ci vogliono almeno 10 ore, perchè il lievito deve prendere forza e quindi bisogna rinfrescare il lievito minimo 3 volte. Passate queste 10 ore si può fare l’impasto dei baicoli composto da farina, acqua, zucchero, burro e sale.In seguito vengono creati dei filoni che vengono lasciati lievitare per almeno 6 ore finchè i filoni non raddoppiano il loro volume in seguito bisogna cucinarli. Dopo averli cucinati risultano essere morbidi e bisogna lasciarli riposare almeno 24 ore per poi tagliarli sottili, noi lo facciamo a mano arandoci di pazienza e un coltello bello affilato, finito di tagliarli si devono rimettere in forno a biscottare, noi li lasciamo una notte intera a 120°. Ed ecco che i nostri Baicoli sono pronti da imbustare e vendere.